testata 2019.jpg
programma
Quintetto Carlo Felice e Valentina Messa (Ph. Marcello Nana e Giusi Lorelli)
Valentina Messa
Valentina Messa è nata nel 1979 a Udine e si e' diplomata nel giugno ’99 al Conservatorio “B.Marcello” di Venezia sotto la guida di Giorgio Lovato ottenendo il massimo dei voti, la lode e la
menzione speciale. Nel 1997 è stata ammessa alla frequenza della Scuola di Perfezionamento di Portogruaro nella classe di Piero Rattalino ottenendo nel settembre 2000 il Diploma di Concertismo.
Nell’ottobre del 2007 ha conseguito il Diploma accademico di II livello con 110/110, lode e menzione speciale presso il Conservatorio N.Paganini di Genova e si e' perfezionata dal 2001 in poi sotto la guida di Lidia Baldecchi Arcuri, Pier Narciso Masi ed Enrico Pace.
Ha vinto numerosi primi premi e varie borse di studio, partecipando a concorsi pianistici nazionali ed internazionali, “Premio Beethoven” al Luciano Gante di Pordenone nel ’99, terza tra i pianisti segnalati al Premio Venezia 2000 e al Premio Nazionale delle Arti 2007, vincitrice dell’edizione 2005 del concorso indetto dalla Società Umanitaria di Milano, grazie al quale ha preso parte alla registrazione di un cd edito dalla Sarx Records.
Si dedica con egual passione alla musica solistica e alla camerisica, dal duo pianistico alle varie formazioni cameristiche con pianoforte, collaborando con musicisti quali Lorenza Borrani, Dami Kim, Teodora Campagnaro, Juniciro Murakami, Massimiliano Damerini, Maurizio Ben Omar, Giorgio Casati, Riccardo Agosti, Adrian Pinzaru, Katsumi Nagaoka, Aaron Berovsky, Maria Milstein e collaborando con gruppi come l”Ensemble Nuove Musiche.
L'attivita' concertistica l'ha portata a calcare i palchi di prestigiose sedi italiane ed estere quali Scuola Normale di Pisa, Societa' Umanitaria di Milano, Teather Trier, Auditorium Casa Paganini, Sala della Radio Vaticana, Teatro Alfieri di Torino, Teatro Vittoria per Unione Musicale Torino, GOG Genova, Caplan Centre for the Performing Arts di Philadelphia, Logan Centre for the Performing Arts di Chicago, Sanders Teathre della Harvard University a Boston.
Attualmente suona stabilmente in duo con Riccardo Agosti, primo violoncello del Teatro Carlo Felice di Genova, e col giovane violinista Ermir Abeshi, finalista all'edizione 2012 del Queen Elisabeth Competition, col quale nel corso del 2011 ha vinto il Concorso di Musica da Camera di Lamporecchio e un Premio speciale della Giuria al Concorso di Musica da Camera di Pinerolo.
Attualmente ricopre il ruolo di pianista accompagnatore presso il Conservatorio N.Paganini e della
classe di violino del Maestro Adrian Pinzaru all'Accademia di Musica di Pinerolo ed e’ richiesta come accompagnatrice al pianoforte di corsi e masterclass di artisti internazi onali quali ad esempio Bin Huang e Sonig Tchakerian.

Flavio Alziati
Si diploma nel 1982 presso il Conservatorio G. Verdi di Milano. Dal 1985 al 1991 è premiato in 7 diversi concorsi d’interpretazione sia come solista sia in formazioni da camera. Dal 1983 collabora come I flauto con le più importanti orchestre italiane: RAI di Torino e di Milano, Toscanini di Parma, Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Filarmonica Italiana, Teatro alla Scala, Teatro dell’Opera di Roma. Dal 1993 al 2001 è stato I flauto dell’Orchestra Stabile di Bergamo suonando ripetutamente anche in veste di solista. Ha insegnato presso Conservatori di Novara e Firenze, presso la scuola Civica di Milano e per 22 anni presso la scuola Civica di Casatenovo (LC). In veste di solista si è esibito in Teatri quali: Teatro alla Scala, Sala Verdi di Milano, Teatro Comunale di Modena, Auditorium della RAI di Torino, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Grande di Brescia e molti altri. Nel 2000 vince il concorso per un posto di I flauto solista presso l’Orchestra del Teatro C. Felice di Genova dove tuttora lavora. Ha tenuto seminari sulla storia del flauto con riferimento allo sviluppo degli aspetti tecnici presso il conservatorio di Novara.

Corrado Orlando
Primo clarinetto dell' Orchestra del Teatro `Carlo Felice` di Genova, dopo gli studi al Conservatorio di Musica `A.Steffani` di Castelfranco Veneto, frequenta l'Accademia `Lorenzo Perosi` di Biella studiando con Antony Pay e consegue il Diploma di Alto Perfezionamento al Conservatorio Superiore di Lugano nella classe del clarinettista Fabio Di Casola, del quale diviene assistente ai corsi di perfezionamento.
Intensa l'attività solistica e di musica da camera che lo vede impegnato in recital in Italia, Austria, Svizzera, Germania, Cina, Malesia e Thailandia nonchè ospite di importanti festivals quali: Festival `Settembre Musica`di Torino e Firenze, al `Bologna Festival`, per il Musikverein di Regensburg, per il Festival del Teatro A.Roldan dell'Havana, per il Festival di Salisburgo, al 57° Festival Internazionale `Primavera di Praga`, al 29° Festival della Valle D'Itria di Martina Franca e al Ravenna Festival 2008.
Ha collaborato come primo clarinetto con l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, con l'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, con l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, con l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, con l'Orchestra della Fondazione Arena di Verona, con l'Orchestra da Camera di Padova, con l’Orchestra del Musichkollegium Winterthur suonando con direttori quali Claudio Abbado, Lorin Maazel, Giuseppe Sinopoli, M.W.Chung, Gary Bertini, Antonio Pappano, Sir Neville Marriner, Daniel Harding, Zubin Mehta, Fabio Luisi e altri.
Nel 1999 ha vinto il concorso di Primo clarinetto nell’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, ruolo che attualmente ricopre.
Ha effettuato registrazioni radiofoniche per Rai Tre, ORF, Radio di Monaco e inciso per Mondo Musica il Quintetto per clarinetto e archi op.115 di J.Brahms.
Affianca all’attività concertistica quella didattica tenendo Master Classes e corsi di perfezionamento.

Guido Ghetti
Guido Ghetti nasce a Ravenna dove inizia gli studi musicali, si diploma al Conservatorio di Verona con Diego Dimi Ciacci e successivamente ai laurea al Conservatorio Superiore di Ginevra con Maurice Bourgue. È premiato nel 1991 come migliore allievo dei conservatori italiani. Attualmente è primo oboe del Teatro Carlo Felice di Genova, ma collabora con numerose orchestre italiane e straniere quali l’orchestra del Regio di Torino, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Orchestra della Toscana,  Accademia Bizantina, Ensemble Icarus, Orchestre de la Suisse Romande, Orchestra della Svizzera Italiana, Kammerorchester Basel, Orchestra Sinfònica Potuguesa, Orchestra del Teatro alla Scala, Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala sotto la guida di direttori come L. Maazel, Z. Metha, G.  Rozhdestvensky, R. Barshai, D. Harding, G. Dudamel, R. Muti, H. Holliger, E. Krivine, F. Luisi, C. Hogwood, G. Bertini, Y. Aronovic, D. Baremboim.
Si è esibito in veste di solista con l’Orchestre del Teatro Carlo Felice, Orchestra Bruno Maderna, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Filarmonica Umbra, Orchestra dell’Arena di Verona, Orchestra Internazionale d’Italia, Orquesta de la Juventud Venezolana Simon Bolivar del Venezuela.  È professore invitato presso il “Sistema” delle orchestre giovanili e infantili del Venezuela dove collabora dal 2008.  Ha tenuto Masterclass all’International College of Music in Kuala Lumpur e all’Instituto Superior de las Artes de La Habana.
Guido ha effettuato registrazioni radio televisive per emittenti europee, asiatiche e americane e inciso CD/DVD per Decca, Sony, Arts, Naxos, Bongiovanni, Dynamic, Genuin, Denon, RAI Trade.

Luigi Tedone
Compie gli studi musicali presso il Conservatorio N. Paganini dove si diploma nel 1985 con il massimo dei voti. Successivamente si perfeziona a Torino con il M° V. Menghini.
Nel 1987 con l'Orchestra Filarmonica Italiana inizia la sua esperienza in orchestra come 1° Fagotto partecipando a importanti stagioni in Teatri italiani e festival internazionali: Lucerna, Locarno, Fermo, Montecarlo. Frequenta la Scuola di Alto perfezionamento musicale di Saluzzo (CN) sotto la guida del M° Rino Vernizzi. Nel 1990 vince l'audizione come Primo Fagotto presso l'orchestra RAI di Torino e l'anno successivo il Concorso come primo Fagotto al Teatro Carlo Felice dove tuttora è impegnato nell'attività.
Ha suonato con i Direttori d'orchestra: Y.Aronovich, L.Maazel, M.W. Chung, C.Hogwood, Sir N. Marriner, K. Petrenko, F. Luisi, J. Jones, A. Pappano, G. Bertini, D. Oren, G. Rozdestvenskij, Lu Ja, J. Mena. Ha collaborato con l'Orchestra della Svizzera italiana, il Teatro Regio di Torino, l'Orchestra Internazionale d'Italia, i Solisti di Genova e con l'Orchestra da camera Teatro Carlo Felice come solista.
In formazioni cameristiche: Quintetto, Ottetto, Trio di fiati e pianoforte ha eseguito numerosi concerti conseguendo premi in Concorsi Nazionali ed Internazionali (Stresa, Moncalieri, Porcia e Viareggio). Ha effettuato registrazioni discografiche per la Dynamic, ARTS, EGF, Videoradio.

Natalino Ricciardo
Si è diplomato al Conservatorio “N. Paganini” di Genova nel  1984 con il massimo dei voti sotto la guida del M° A. Virtuoso, perfezionandosi successivamente alla Scuola di Musica di Fiesole. Già 1° corno del Teatro “San Carlo” di Napoli (1984/86) della RAI di Torino (1987) e del Teatro ”C.Felice” di Genova (1988/97), ha collaborato come 1° corno con l’Orch. Della Suisse Romande, con l’Orch. della Svizzera Italiana, con l’ Orch. Di “Santa Cecilia” di Roma, I Solisti Veneti, “La Fenice” di Venezia, l’Orch. da Camera di Mantova, Filarmonica Toscanini, l’Orch. Giovanile Italiana. Ha vinto numerosi concorsi: 1° e 4° corno alla RAI di Torino, 1°corno al Teatro “San Carlo” di Napoli, 1° corno al Teatro “C.Felice” di Genova, e audizioni: Teatro “Alla Scala”, Teatro “C. Felice”, Teatro “San Carlo”, Orch. Giov. Italiana,etc. Di rilievo la collaborazione, iniziata nel 1986, con il Teatro “Alla Scala” e con la Filarmonica della Scala con cui ha suonato nelle  più importanti Sale da concerto del mondo. Attualmente è Primo corno del Teatro Regio di Torino e docente di corno al Conservatorio “G.Verdi” di Torino.
Valentina Messa
Valentina Messa è nata nel 1979 a Udine e si e' diplomata nel giugno ’99 al Conservatorio “B.Marcello” di Venezia sotto la guida di Giorgio Lovato ottenendo il massimo dei voti, la lode e la
menzione speciale. Nel 1997 è stata ammessa alla frequenza della Scuola di Perfezionamento di Portogruaro nella classe di Piero Rattalino ottenendo nel settembre 2000 il Diploma di Concertismo.
Nell’ottobre del 2007 ha conseguito il Diploma accademico di II livello con 110/110, lode e menzione speciale presso il Conservatorio N.Paganini di Genova e si e' perfezionata dal 2001 in poi sotto la guida di Lidia Baldecchi Arcuri, Pier Narciso Masi ed Enrico Pace.
Ha vinto numerosi primi premi e varie borse di studio, partecipando a concorsi pianistici nazionali ed internazionali, “Premio Beethoven” al Luciano Gante di Pordenone nel ’99, terza tra i pianisti segnalati al Premio Venezia 2000 e al Premio Nazionale delle Arti 2007, vincitrice dell’edizione 2005 del concorso indetto dalla Società Umanitaria di Milano, grazie al quale ha preso parte alla registrazione di un cd edito dalla Sarx Records.
Si dedica con egual passione alla musica solistica e alla camerisica, dal duo pianistico alle varie formazioni cameristiche con pianoforte, collaborando con musicisti quali Lorenza Borrani, Dami Kim, Teodora Campagnaro, Juniciro Murakami, Massimiliano Damerini, Maurizio Ben Omar, Giorgio Casati, Riccardo Agosti, Adrian Pinzaru, Katsumi Nagaoka, Aaron Berovsky, Maria Milstein e collaborando con gruppi come l”Ensemble Nuove Musiche.
L'attivita' concertistica l'ha portata a calcare i palchi di prestigiose sedi italiane ed estere quali Scuola Normale di Pisa, Societa' Umanitaria di Milano, Teather Trier, Auditorium Casa Paganini, Sala della Radio Vaticana, Teatro Alfieri di Torino, Teatro Vittoria per Unione Musicale Torino, GOG Genova, Caplan Centre for the Performing Arts di Philadelphia, Logan Centre for the Performing Arts di Chicago, Sanders Teathre della Harvard University a Boston.
Attualmente suona stabilmente in duo con Riccardo Agosti, primo violoncello del Teatro Carlo Felice di Genova, e col giovane violinista Ermir Abeshi, finalista all'edizione 2012 del Queen Elisabeth Competition, col quale nel corso del 2011 ha vinto il Concorso di Musica da Camera di Lamporecchio e un Premio speciale della Giuria al Concorso di Musica da Camera di Pinerolo.
Attualmente ricopre il ruolo di pianista accompagnatore presso il Conservatorio N.Paganini e della
classe di violino del Maestro Adrian Pinzaru all'Accademia di Musica di Pinerolo ed e’ richiesta come accompagnatrice al pianoforte di corsi e masterclass di artisti internazi onali quali ad esempio Bin Huang e Sonig Tchakerian.
Quintetto di Fiati del Teatro `Carlo Felice` di Genova,
Flavio Alziati
Si diploma nel 1982 presso il Conservatorio G. Verdi di Milano. Dal 1985 al 1991 è premiato in 7 diversi concorsi d’interpretazione sia come solista sia in formazioni da camera. Dal 1983 collabora come I flauto con le più importanti orchestre italiane: RAI di Torino e di Milano, Toscanini di Parma, Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Filarmonica Italiana, Teatro alla Scala, Teatro dell’Opera di Roma. Dal 1993 al 2001 è stato I flauto dell’Orchestra Stabile di Bergamo suonando ripetutamente anche in veste di solista. Ha insegnato presso Conservatori di Novara e Firenze, presso la scuola Civica di Milano e per 22 anni presso la scuola Civica di Casatenovo (LC). In veste di solista si è esibito in Teatri quali: Teatro alla Scala, Sala Verdi di Milano, Teatro Comunale di Modena, Auditorium della RAI di Torino, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Grande di Brescia e molti altri. Nel 2000 vince il concorso per un posto di I flauto solista presso l’Orchestra del Teatro C. Felice di Genova dove tuttora lavora. Ha tenuto seminari sulla storia del flauto con riferimento allo sviluppo degli aspetti tecnici presso il conservatorio di Novara.
Guido Ghetti
Guido Ghetti nasce a Ravenna dove inizia gli studi musicali, si diploma al Conservatorio di Verona con Diego Dimi Ciacci e successivamente ai laurea al Conservatorio Superiore di Ginevra con Maurice Bourgue. È premiato nel 1991 come migliore allievo dei conservatori italiani. Attualmente è primo oboe del Teatro Carlo Felice di Genova, ma collabora con numerose orchestre italiane e straniere quali l’orchestra del Regio di Torino, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Orchestra della Toscana,  Accademia Bizantina, Ensemble Icarus, Orchestre de la Suisse Romande, Orchestra della Svizzera Italiana, Kammerorchester Basel, Orchestra Sinfònica Potuguesa, Orchestra del Teatro alla Scala, Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala sotto la guida di direttori come L. Maazel, Z. Metha, G.  Rozhdestvensky, R. Barshai, D. Harding, G. Dudamel, R. Muti, H. Holliger, E. Krivine, F. Luisi, C. Hogwood, G. Bertini, Y. Aronovic, D. Baremboim.
Si è esibito in veste di solista con l’Orchestre del Teatro Carlo Felice, Orchestra Bruno Maderna, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Filarmonica Umbra, Orchestra dell’Arena di Verona, Orchestra Internazionale d’Italia, Orquesta de la Juventud Venezolana Simon Bolivar del Venezuela.  È professore invitato presso il “Sistema” delle orchestre giovanili e infantili del Venezuela dove collabora dal 2008.  Ha tenuto Masterclass all’International College of Music in Kuala Lumpur e all’Instituto Superior de las Artes de La Habana.
Guido ha effettuato registrazioni radio televisive per emittenti europee, asiatiche e americane e inciso CD/DVD per Decca, Sony, Arts, Naxos, Bongiovanni, Dynamic, Genuin, Denon, RAI Trade.
Corrado Orlando
Primo clarinetto dell' Orchestra del Teatro "Carlo Felice" di Genova, dopo gli studi al Conservatorio di Musica "A.Steffani" di Castelfranco Veneto, frequenta l'Accademia "Lorenzo Perosi" di Biella studiando con Antony Pay e consegue il Diploma di Alto Perfezionamento al Conservatorio Superiore di Lugano nella classe del clarinettista Fabio Di Casola, del quale diviene assistente ai corsi di perfezionamento.
Intensa l'attività solistica e di musica da camera che lo vede impegnato in recital in Italia, Austria, Svizzera, Germania, Cina, Malesia e Thailandia nonchè ospite di importanti festivals quali: Festival "Settembre Musica"di Torino e Firenze, al "Bologna Festival", per il Musikverein di Regensburg, per il Festival del Teatro A.Roldan dell'Havana, per il Festival di Salisburgo, al 57° Festival Internazionale "Primavera di Praga", al 29° Festival della Valle D'Itria di Martina Franca e al Ravenna Festival 2008.
Ha collaborato come primo clarinetto con l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, con l'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, con l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, con l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, con l'Orchestra della Fondazione Arena di Verona, con l'Orchestra da Camera di Padova, con l’Orchestra del Musichkollegium Winterthur suonando con direttori quali Claudio Abbado, Lorin Maazel, Giuseppe Sinopoli, M.W.Chung, Gary Bertini, Antonio Pappano, Sir Neville Marriner, Daniel Harding, Zubin Mehta, Fabio Luisi e altri.
Nel 1999 ha vinto il concorso di Primo clarinetto nell’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, ruolo che attualmente ricopre.
Ha effettuato registrazioni radiofoniche per Rai Tre, ORF, Radio di Monaco e inciso per Mondo Musica il Quintetto per clarinetto e archi op.115 di J.Brahms.
Affianca all’attività concertistica quella didattica tenendo Master Classes e corsi di perfezionamento.
Natalino Ricciardo
Si è diplomato al Conservatorio “N. Paganini” di Genova nel  1984 con il massimo dei voti sotto la guida del M° A. Virtuoso, perfezionandosi successivamente alla Scuola di Musica di Fiesole. Già 1° corno del Teatro “San Carlo” di Napoli (1984/86) della RAI di Torino (1987) e del Teatro ”C.Felice” di Genova (1988/97), ha collaborato come 1° corno con l’Orch. Della Suisse Romande, con l’Orch. della Svizzera Italiana, con l’ Orch. Di “Santa Cecilia” di Roma, I Solisti Veneti, “La Fenice” di Venezia, l’Orch. da Camera di Mantova, Filarmonica Toscanini, l’Orch. Giovanile Italiana. Ha vinto numerosi concorsi: 1° e 4° corno alla RAI di Torino, 1°corno al Teatro “San Carlo” di Napoli, 1° corno al Teatro “C.Felice” di Genova, e audizioni: Teatro “Alla Scala”, Teatro “C. Felice”, Teatro “San Carlo”, Orch. Giov. Italiana,etc. Di rilievo la collaborazione, iniziata nel 1986, con il Teatro “Alla Scala” e con la Filarmonica della Scala con cui ha suonato nelle  più importanti Sale da concerto del mondo. Attualmente è Primo corno del Teatro Regio di Torino e docente di corno al Conservatorio “G.Verdi” di Torino.
Luigi Tedone
Compie gli studi musicali presso il Conservatorio N. Paganini dove si diploma nel 1985 con il massimo dei voti. Successivamente si perfeziona a Torino con il M° V. Menghini.
Nel 1987 con l'Orchestra Filarmonica Italiana inizia la sua esperienza in orchestra come 1° Fagotto partecipando a importanti stagioni in Teatri italiani e festival internazionali: Lucerna, Locarno, Fermo, Montecarlo. Frequenta la Scuola di Alto perfezionamento musicale di Saluzzo (CN) sotto la guida del M° Rino Vernizzi. Nel 1990 vince l'audizione come Primo Fagotto presso l'orchestra RAI di Torino e l'anno successivo il Concorso come primo Fagotto al Teatro Carlo Felice dove tuttora è impegnato nell'attività.
Ha suonato con i Direttori d'orchestra: Y.Aronovich, L.Maazel, M.W. Chung, C.Hogwood, Sir N. Marriner, K. Petrenko, F. Luisi, J. Jones, A. Pappano, G. Bertini, D. Oren, G. Rozdestvenskij, Lu Ja, J. Mena. Ha collaborato con l'Orchestra della Svizzera italiana, il Teatro Regio di Torino, l'Orchestra Internazionale d'Italia, i Solisti di Genova e con l'Orchestra da camera Teatro Carlo Felice come solista.
In formazioni cameristiche: Quintetto, Ottetto, Trio di fiati e pianoforte ha eseguito numerosi concerti conseguendo premi in Concorsi Nazionali ed Internazionali (Stresa, Moncalieri, Porcia e Viareggio). Ha effettuato registrazioni discografiche per la Dynamic, ARTS, EGF, Videoradio.
01
Agosto 2018 ore 21.30
Piazza dei Corallini
Quintetto di Fiati del Teatro “Carlo Felice” di Genova - Valentina Messa
  • Valentina Messa
    Pianoforte
  • Quintetto di Fiati del Teatro `Carlo Felice` di Genova,
    • Flavio Alziati
      Flauto
    • Guido Ghetti
      Oboe
    • Corrado Orlando
      Clarinetto
    • Natalino Ricciardo
      Corno
    • Luigi Tedone
      Fagotto
programma
  • Wolfgang Amadeus Mozart
    Ouverture Flauto Magico (nella trascrizione per quintetto di fiati)
  • Wolfgang Amadeus Mozart
    Quintetto per pianoforte e fiati K 452 in Mi Bemolle maggiore
  • Gioacchino Rossini
    Ouverture dalla Scala di Seta (nella trascrizione per quintetto di fiati)
  • Gioacchino Rossini
    Ouverture da l'Italiana in Algeri (nella trascrizione per quintetto di fiati)
  • Francis Poulenc
    Sestetto per pianoforte e quintetto di fiati
In collaborazione con Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova e con FAI – sez. Liguria

Prezzi biglietti:
- primi posti € 25,00
- secondi posti € 20,00
- ingressi € 15,00

ingresso ragazzi fino ai 19 anni e studenti fino ai 26 anni € 5,00
bambini sino ai 10 anni e disabili ingresso gratuito

Servizio di bus-navetta gratuito dal parcheggio custodito di Via Steria a Piazza Castello dalle ore 19.30 alle ore 1.00.
 
 
 
Cervo Festival - Comune di Cervo
-
salita al Castello, 15
-
Cervo
-
18010
-
info@cervofestival.com
-
www.cervofestival.com
-
00246280085
-
Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
Per maggiori info