Cervo ti Strega (Testata)
“CERVO TI STREGA” 2019 - VI EDIZIONE
A Cervo ti Strega il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali
Il gotha della letteratura italiana nel borgo di Cervo per due serate stregate dalla luna e dai libri
  • Cervo Ti Strega 2019 - VI edizione
    Cervo Ti Strega 2019 - VI edizione
Massimo BERNARDINI, conduttore noto al grande pubblico, intervisterà il vincitore del Premio Strega 2019, Maurilio GIORDANA, giornalista e conduttore, modererà l'incontro con la cinquina, alcune scuole della provincia di Imperia nella giuria del Premio Strega Giovani, una donazione d’arte e una mostra di un artista internazionale legato a Cervo allestita al Bastione di Mezzodì, recentemente restaurato, i meravigliosi fiori della Scuola di Floricoltura di Sanremo sulla piazza dei Corallini: queste sono le caratteristiche della sesta edizione di “CERVO TI STREGA”.
Dopo il successo delle prime cinque edizioni, che hanno fatto registrare un notevole gradimento da parte del pubblico e della critica, l’Amministrazione Comunale di Cervo intende organizzare l'edizione 2019 della manifestazione “Cervo Ti Strega”, che sostanzialmente ricalca il format utilizzato, con grande successo, negli scorsi anni. L’evento, diventato ormai un immancabile appuntamento per appassionati e visitatori, verrà dunque riproposto quale prestigioso arricchimento dell'offerta culturale di Cervo: una manifestazione di alto livello ed innegabile valenza turistica. Il progetto mira infatti a focalizzare l'attenzione su Cervo e sulla sua fervida tradizione culturale anche in campo letterario.

IL PREMIO STREGA A CERVO – RAGIONI E OBIETTIVI
Il progetto affonda le sue radici nell’amicizia che legò due coppie di intellettuali: Maria e Goffredo Bellonci ed Orsola Nemi ed Henry Furst. Orsola Nemi fu una “amica della Domenica” dal 1954 al 1985, il suo nome appare infatti nell’annuario ufficiale. Orsola fu inoltre una delle scrittrici di maggior talento di quegli anni che si distinse in vari generi letterari e nel 1955 con il suo romanzo “ Rotta a nord” edito da Vallecchi fu una delle finaliste al Premio Strega. Il progetto è nato in nome di questa amicizia e corrispondenza epistolare e si pone l’obiettivo di ricollegare idealmente case e luoghi che furono autentici cenacoli di cultura: la casa a Roma di Maria e Goffredo Bellonci dove “gli amici della domenica” diedero vita al Premio Strega e la casa a Cervo di Orsola Nemi ed Henry Furst, luogo d'incontro di numerosi artisti, donne e uomini di cultura.

IL PROGETTO “CERVO TI STREGA” – DATE e SEDI
Il progetto prevede un incontro con i finalisti della cinquina e uno con il vincitore del Premio Strega 2019 entrambi sulla piazza dei Corallini alle ore 21.30. L'Amministrazione Comunale di Cervo sottoscrive una convenzione con la Fondazione Bellonci di Roma che, tramite l’azienda Strega Alberti di Benevento, concede il marchio del Premio Strega al progetto. La ditta Strega Alberti fornisce altresì i suoi prodotti (liquore, cioccolatini e torroncini) che vengono offerti al termine delle serate, in una conviviale degustazione. Gli scrittori vengono accolti a Cervo ed ospitati nelle strutture del Borgo. I protagonisti indiscussi delle serate saranno comunque i libri e gli scrittori.
Nella seconda metà del mese di giugno, la cinquina dei finalisti è infatti attesa a Cervo, sul palco dei concerti in piazza dei Corallini. I primi giorni di luglio a Roma, a Villa Giulia, sarà proclamato il vincitore in diretta TV e subito dopo, i primi di luglio, il vincitore del Premio Strega 2019 tornerà a Cervo in prima uscita pubblica. Durante gli incontri gli autori presenteranno al pubblico le loro opere, racconteranno la loro attività letteraria, leggeranno passi dei loro libri e condivideranno con il pubblico le emozioni legate alla partecipazione e alla conquista dell’ambito riconoscimento.

PROGRAMMA DELLE SERATE
1) Il 21 giugno alle ore 21.30 sulla piazza dei Corallini incontro con gli scrittori della cinquina del Premio Strega edizione 2019 – modererà l'incontro Maurilio Giordana, speaker radiofonico, presentatore, doppiatore e blogger ha lavorato per numerose emittenti come conduttore e direttore artistico. Attualmente è speaker e responsabile della programmazione musicale a Radio Onda Ligure. Partecipa Stefano Petrocchi, Direttore della Fondazione Bellonci di Roma – La serata sarà completata da intermezzi musicali. Ingresso a pagamento (€ 10,00). Partecipano all’incontro gli studenti liguri della scuole facenti parte della giuria del Premio Strega Giovani a cui sarà dedicato uno spazio per interviste agli autori;
2) Il 7 luglio, subito dopo la proclamazione del vincitore a Villa Giulia, alle ore 21.30 sulla Piazza dei Corallini serata con il vincitore del Premio Strega 2019 - modera l’incontro Massimo Bernardini, noto e illustre giornalista e conduttore televisivo, conosciuto soprattutto per essere l'autore e il presentatore del programma televisivo di RAI 3 TV Talk e, dal 2013 al 2016, della trasmissione Il tempo e la storia, in onda su RAI Storia e RAI 3, già direttore artistico del festival della Parola di Chiavari. Durante la serata saranno proposte letture di brani del libro vincitore da parte di Eugenio Ripepi, noto attore ligure. Partecipa Stefano Petrocchi, Direttore della Fondazione Bellonci di Roma – La serata sarà completata da intermezzi musicali. Ingresso a pagamento (€ 10,00). Nell’ambito dell’iniziativa No barriere alla Comunicazione, un interprete LIS sarà presente durante la serata.
Gli addobbi floreali delle serate saranno curati dall’Istituto di Agraria a indirizzo Floricolo “D. AICARDI” di Sanremo; in piazza Alassio verrà pure allestito un punto vendita.

LA VOCAZIONE TURISTICA
L’arrivo a Cervo della cinquina in prossimità della proclamazione del vincitore a Roma sarà davvero un’ occasione unica, che attirerà grande attenzione da parte dei media, perché sarà l’ultima uscita pubblica ufficiale dei 5 finalisti, a pochissimi giorni dal verdetto finale. Data la notorietà degli scrittori che interverranno a Cervo, si prevede una notevole affluenza di pubblico, non solo locale. La manifestazione sarà occasione per gli interessati di utilizzare la partecipazione all'evento come occasione per visitare il territorio, organizzando magari una breve vacanza. A tal proposito, come per le scorse edizioni, verranno invitati i circoli letterari della zona a partecipare ed il “Circolo dei lettori” di Torino ad organizzare una gita da Torino per partecipare a una o più serate.

LA COMUNICAZIONE
Durante le serate verrà richiesta la presenza dell'emittente televisiva RAI 3 LIGURIA. Si prevede poi promozione dell’iniziativa a livello nazionale grazie all’ufficio stampa del Premio Strega ed alla collaborazione con i quotidiani La Stampa e Il Secolo XIX, quotidiani online oltre ad altre riviste, anche specializzate. Sarà inoltre arricchita di contenuti la pagina del sito istituzionale del Comune dedicata all’evento, con ampi spazi per partner e sponsor e con la possibilità di twittare. L’ufficio stampa del Premio Strega diffonderà inoltre la notizia dell'iniziativa “Cervo Ti Strega” tramite i propri canali istituzionali, insieme ai comunicati per l'edizione 2019 del Premio. Saranno coinvolte le emittenti radiofoniche e televisive regionali e nazionali e sarà data massima visibilità all’evento anche tramite l’ufficio stampa del Comune di Cervo e TV su emittenti regionali quali Primo Canale o Imperia TV e Radio Regionali come Radio Onda Ligure.

LE SCUOLE LIGURI COINVOLTE - LA GIURIA NAZIONALE DEL PREMIO STREGA GIOVANI
Durante le serate sulla piazza dei Corallini partecipazione degli alunni delle scuole prestigiose della Provincia di Imperia che partecipano attraverso i loro studenti alla giuria nazionale del Premio Strega Giovani, vale a dire che i ragazzi leggeranno e voteranno i libri dei 12 finalisti. La premiazione del Premio Strega Giovani e della migliore motivazione degli studenti avverrà a Montecitorio alla presenza del Presidente della Camera.

ATTIVITA' COLLATERALI: MUSICA, TEATRO, ENOGASTRONOMIA
I diversi momenti di incontro con autori ed ospiti saranno inframmezzati da intervalli musicali, per rinsaldare il legame fra letteratura e musica, che a Cervo da sempre vivono in splendida simbiosi, alimentandosi reciprocamente. Gli incontri con gli autori finalisti allo Strega si svolgeranno in una magica cornice e saranno dedicati: - ai libri, che si potranno anche acquistare sul posto grazie a un punto vendita di una libreria; - alla musica, con artisti che contribuiranno, con le loro note, a rendere le serate ancor più magiche; - al teatro, con attori professionisti che cureranno la lettura delle pagine più significative e, con la loro voce, animeranno i libri; - all'enogastronomia, con momenti dedicati alla degustazione dei prodotti (cioccolatini e liquore Strega), offerti dall’azienda Strega Alberti di Benevento, sponsor del Premio Strega.

UNA DONAZIONE D’ ARTE
Come è ormai tradizione, il Comune di Cervo donerà al vincitore del Premio Strega 2019, in occasione della serata con il finalista . Quest'anno sarà donata un'opera del pittore Piero Martina, che la famiglia donerà al Comune al momento del conferimento della cittadinanza postuma. Durante il periodo estivo, al Bastione di Mezzodì, verrà allestita una mostra e verrà organizzato un convegno sulla figura di Pietro Martina.
  • Comunicato Stampa Cervo Ti Strega VI edizione.pdf
    Comunicato Stampa Cervo Ti Strega VI edizione.pdf
    Cervo Festival - Comune di Cervo
    -
    salita al Castello, 15
    -
    Cervo
    -
    18010
    -
    info@cervofestival.com
    -
    www.cervofestival.com
    -
    00246280085
    -
    Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
    Per maggiori info