Cervofestival
LA MAGIA DI CERVO VIVE DI MUSICA E CULTURA
Un borgo d’altri tempi, rimasto intatto nei secoli si affaccia al mare nel cuore della Riviera Ligure di Ponente.
  • Cervo al tramonto<br>
    Cervo al tramonto
Un borgo d’altri tempi, rimasto intatto nei secoli si affaccia al mare nel cuore della Riviera Ligure di Ponente. Cervo, superati i cliché di semplice destinazione balneare ed icona paesaggistica, pur riconosciuta come una delle spiagge più apprezzate della regione, trae linfa vitale dagli innumerevoli eventi che ospita nella stagione estiva, alcuni tra questi di rilevanza internazionale.Lasciate obbligatoriamente le auto nei parcheggi fuori le mura, si entra in un mondo d’altri tempi: caruggi lastricati a pietra che si snodano tra edifici antichi ed angoli di grande suggestione. Inaspettati affacci sul mare sottostante e le terrazze dei caratteristici locali sorprendono per la loro suggestione, invitando ad una pausa ristoratrice. Percorrendo i saliscendi del borgo si finisce inevitabilmente nella piazza dei Corallini, sagrato dell’omonima chiesa che in virtù di un’acustica particolare è da ormai 52 anni diventato luogo di culto per la musica cameristica. Tra luglio ed agosto sarà infatti l’edizione 52 del Festival Internazionale di Musica da Camera a far riecheggiare le note di grandi compositori e interpreti d’eccellenza mondiale tra le mura di Cervo. Ben 15 appuntamenti, realizzati con fatica e passione dagli organizzatori, per uno spettacolo che richiama da oltre mezzo secolo un pubblico attento e preparato.
    Cervo Festival - Comune di Cervo
    -
    salita al Castello, 15
    -
    Cervo
    -
    18010
    -
    info@cervofestival.com
    -
    www.cervofestival.com
    -
    00246280085
    -
    Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
    Per maggiori info