Cervofestival
LE TRE SORELLE AL PARCO DEL CIAPÀ:
CANTI, TAMMURRIATE, TARANTELLE E PIZZICHE DAL SUD ITALIA
Le chiamiano le Tre Sorelle, ma sono in realtà due cugine e un’amica, tutte con un fortissimo amore in comune, la musica tradizionale del sud Italia: un trio che si dedica ai canti polifonici del Sud, eseguiti a cappella o con l’accompagnamento di strumenti musicali della tradizione.

Domenica 28 luglio – ore 21.30 – nell’Area Naturalistica Parco del Ciapà, si esibiranno Le tre Sorelle, accompagnando il pubblico in un viaggio sonoro attraverso le regioni del Meridione: dai valzer e canti siciliani e della Campania alle tarantelle del nord e del centro della Calabria, passando per la Puglia con le sue serenate e stornelli, i canti d'amore e di sdegno e la pizzica salentina.

Alessia Cravero - voce, fisarmonica, organetto diatonico, chitarra battente, percussioni
Giulia Provenzano - voce, chitarra francese, percussioni
Valeria Quarta - voce, chitarra francese, percussioni


L’intento delle Tre Sorelle è quello di offrire versioni personali dei brani interpretati, avendo rispetto della tradizione, della memoria e della cultura di cui sono espressione.




Prezzi biglietti (biglietteria in loco)
- Posto unico non numerato: € 10,00
- Bambini fino ai 10 anni e disabili: ingresso gratuito

Si consiglia di utilizzare scarpe da ginnastica per raggiungere, lungo la strada sterrata, la riserva naturalistica del Ciapà (circa 20 minuti di cammino da Piazza Castello). Si raccomanda di avere con sé una torcia per illuminare il sentiero sulla via del ritorno.

È previsto – a disposizione di anziani e diversamente abili - un servizio di bus-navetta gratuito (minivan 7 posti) da Piazza Castello, a partire dalle ore 20.00.
Verrà organizzata inoltre una visita al Parco con guida ambientale escursionistica. Incontro ore 20.00 in Piazza Castello.
Info: Tel. 0183-406462 – int. 3 www.cervofestival.com e-mail: turismo@cervo.com

IN CASO DI MALTEMPO, IL CONCERTO SI SVOLGERÀ NELL’ORATORIO DI SANTA CATERINA


NOTE SUL PROGRAMMA:
Alcuni dei canti in repertorio sono inediti, frutto dello studio diretto con ricercatori, musicisti e suonatori tradizionali. Gli arrangiamenti proposti seguono la semplicità e l’immediatezza tipiche della musica popolare, esaltando il diretto coinvolgimento dato dall’intessersi delle voci impegnate nell’esecuzione di questi meravigliosi canti del sud. I brani vengono cantati 'alla stisa' (a cappella) o con l’accompagnamento di strumenti musicali tipici: fisarmonica, organetto, chitarra battente, tamburelli, tamburi a cornice e un vasto assortimento di percussioni minori: putipù, scetavaiasse, castagnette, tricchaballacche, marranzano, triangolo, mestoli e cucchiai. Le Tre Sorelle commuovono e incantano nell’ascolto di brani più lenti e introspettivi, ma poi divertono e invitano a ballare al ritmo di pizzica pizzica e tarantelle, con l’affiatamento e la genuinità proprie del loro trio, nato dalla passione comune per la musica tradizionale del Sud Italia e dall’entusiasmo di volerla trasmettere e condividere.

Le Tre Sorelle
Iniziano a suonare e cantare insieme quasi per gioco nelle feste comandate in famiglia, appassionandosi al genere popolare: nel 2012 nasce il progetto musicale vero e proprio, con la prtecipazione a diversi festival in tutta Italia e all’Estero. Il trio è caratterizzato da un repertorio di canti polifonici del Sud, eseguiti a cappella o con l’accompagnamento di numerosi strumenti della tradizione: tamburi a cornice, organetto, fisarmonica, lira calabrese, chitarra battente, violino e percussioni minori. La musica proposta è il frutto di uno studio costante reso possibile dalle preziose registrazioni e pubblicazioni esistenti in materia, ma anche e soprattutto dall’incontro con suonatori e ricercatori conosciuti nel loro cammino musicale.



Il Festival è stato realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2019 del bando “Performing Arts".
Con questa manifestazione, il Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo è entrato a far parte di PERFORMING +, un progetto per il triennio 2018-2020 lanciato dalla Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo con la collaborazione dell’Osservatorio Culturale del Piemonte, che ha l’obiettivo di rafforzare le competenze della comunità di soggetti non profit operanti nello spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.


Sempre nel segno di cultura e qualità.

Cervo…is magic!

    Cervo Festival - Comune di Cervo
    -
    salita al Castello, 15
    -
    Cervo
    -
    18010
    -
    info@cervofestival.com
    -
    www.cervofestival.com
    -
    00246280085
    -
    Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
    Per maggiori info