Cervofestival
LA STAMPA SVELA LA LETTERATURA A CERVO
Due giornaliste intervistano e raccontano i finalisti a Cervo ti Strega
  • <br>

Lucia Pescio e Alessandra Tedesco, dall’impegno professionale quotidiano dietro ad un microfono per i rispettivi media, alla platea di Cervo. Sempre ad intervistare, condurre e raccontare, ma senza filtri mediatici, sempre con un microfono, rivolto agli autori finalisti del Premio Strega e di fronte al pubblico di Cervo ti Strega.
Lucia Pescio condurrà la serata del 27 giugno, con due dei finalisti, Mauro Covavich Bompiani e Nicola Lagioia Einaudi. Lo scrittore triestino presenta “La Sposa”, il suo ultimo romanzo segnalato allo Strega da Sandro Veronesi e Dacia Maraini. Diciassette storie connotate da un grande amore per la vita, nate da quegli angoli oscuri di normalità che possono diventare eccezioni. Spunti tratti dalla cronaca reale che diventano invenzioni e che rendono `La sposa` un unicum denso di attualità, denominatore comune della scrittura di Mauro Covacich, secondo autore più votato tra i cinque selezionati. Nicola Lagioia e il suo “La Ferocia” ha ottenuto il maggior numero di voti con il nuovo sistema in tre preferenze visto quest’anno a Casa Bellonci.“E’ un romanzo dal ritmo serrato tra il noir, il gotico e il racconto familiare, dà voce alle tensioni di una famiglia e al legame tra due fratelli.” Lo definisce il suo autore `E' anche un romanzo sull'Italia di questi anni, è una storia di fantasmi. E' un romanzo sul sud, ambientato in Puglia, ma la letteratura è sempre la parte per il tutto`. Toccherà invece ad Alessandra Tedesco la sera successiva raccontare “Storia della bambina perduta” di Elena Ferrante, presentato allo Strega da Serena Dandini e Roberto Saviano. Ambasciatore della sconosciuta autrice (autore?) potrà essere un rappresentante dell’editore, sicuramente non la Ferrante. A lui saranno probabilmente rivolte le domande sul quarto e ultimo volume dell’Amica geniale, la fortunata saga iniziata nel 2011. Le due protagoniste Lina (o Lila) ed Elena (o Lenù), ormai adulte, hanno alle spalle due vite dense di avvenimenti. Un romanzo condotto sul filo di un’amicizia tra due caratteri opposti o forse tra i due lati di uno solo. Sullo sfondo un’Italia che amplifica e confonde i fatti vissuti dalle due donne, contestualizzando la successione degli eventi narrati.
Ingresso alle serate Cervo ti Strega €5.
Inizio prevendita biglietti lunedì 15 presso Info Point Castello, lunedì/venerdì orario 10/13
telefono per informazioni: 0183 408197
    Cervo Festival - Comune di Cervo
    -
    salita al Castello, 15
    -
    Cervo
    -
    18010
    -
    info@cervofestival.com
    -
    www.cervofestival.com
    -
    00246280085
    -
    Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
    Per maggiori info