Cervofestival
CERVO IN BLU...D'INCHIOSTRO, LA RIVIERA DEI LIBRI - IV EDIZIONE

BENEDETTA CIBRARIO, FINALISTA PREMIO STREGA 2019,
PRESENTA “IL RUMORE DEL MONDO”
Incontro all’Auditorium della Camera di Commercio di Imperia
<Prima metà dell’Ottocento. Fra Piemonte e Inghilterra. Anne Bacon, figlia di un mercante della set, sposa un ufficiale piemontese e scopre come conquistarsi un posto nella storia di un Paese non ancora nato, di un orizzonte ideale che infiamma il mondo. È la grande storia di come è cominciata la nostra Storia>.

Cervo in blu…d’inchiostro, l’appuntamento con la letteratura contemporanea e i suoi grandi protagonisti, continua con Benedetta Cibrario, domenica 9 febbraio - ore 17.00 – all'Auditorium della Camera di Commercio Riviere di Liguria di Imperia.
L’autrice – finalista Premio Strega 2019 - presenta Il rumore del mondo, Ed. Mondadori: un “romanzo-romanzo”, un romanzo storico d’eccellenza. Come accadde per Il gattopardo, anche qui il Risorgimento agisce da lente di ingrandimento per il tempo nostro.

<L’ufficiale piemontese Prospero Carlo Carando di Vignon, di stanza a Londra, sposa Anne Bacon, figlia di un ricco mercante di seta. Quando, dopo essere stata vittima del vaiolo, arriva a Torino, Anne è molto diversa. La vita coniugale si annuncia come un piccolo inferno domestico, ma il suocero Casimiro la invita a occuparsi della proprietà del Mandrone, il cui futuro soltanto a lui – conservatore di ferro – sembra stare a cuore. Tra i due si stabilisce un’imprevedibile complicità e Anne matura amore e dedizione per la vita appartata e operosa che vi conduce. La storia della famiglia Vignon si intreccia ai fili dello spirito del tempo, me non di meno a quelli della seta. […"> Progressisti e conservatori, al di là degli schieramenti politici, si trovano davanti alla necessità di rispondere al cambiamento e lo fanno agendo – nell’economia, nel costume, nella morale, nella cultura. E l’Italia appare, vista da lontano (complici anime migranti come Anne, e il suo entourage femminile), vista come utopia e come sfida>.

Dialoga con la scrittrice Lucia Scajola, giornalista News Mediaset.

Intermezzi musicali a cura dell’Associazione Le Muse, Centro Studi Musicali Gaetano Amadeo di Imperia. Chitarra: Marcello Parodi.

BENEDETTA CIBRARIO è nata a Firenze nel 1962, da padre torinese e madre napoletana. Vive a Londra. Nel 2007 esordisce con il romanzo Rossovermiglio (Feltrinelli, premio Campiello 2008). Rossovermiglio viene tradotto e pubblicato in diversi paesi, tra cui la Germania, l’Olanda, il Portogallo, la Grecia. Nel 2009 esce Sotto cieli noncuranti (Feltrinelli, premio Rapallo Carige 2010).
LUCIA SCAJOLA è nata e cresciuta a Imperia, formata tra Milano, Parigi e Londra e laureata in diritto dell’informazione; è caposervizio alle News dei telegiornali Mediaset. Interessata alla politica, ha lavorato per 14 anni a Panorama, dove si è occupata di attualità e di costume. Segue Benedetta Cibrario dal suo primo libro, “Rossovermiglio”. Nel 2010, come giurata al Premio Rapallo, ha votato per “Sotto cieli noncuranti”, seconda opera dell’autrice, uscita vincitrice in quell’edizione.


Il Progetto ha ottenuto il Patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria Ufficio V – Ambito Territoriale di Imperia e l’autorizzazione come corso di formazione gratuito per i docenti di ogni ordine e grado di tutta Italia: gli incontri saranno registrati sul sito di formazione S.O.F.I.A del MIUR. Le due scuole della provincia di Imperia referenti per la formazione sono l’Istituto Comprensivo di Sanremo Levante (Dirigente Prof. Fogliarini) per l’ambito 7, e l’Istituto Ruffini di Imperia (Dirigente Prof. Ronco) per l’ambito 8.


La rassegna Cervo in blu d’inchiostro – La Riviera dei Libri ha lo scopo di promuovere la diffusione della letteratura contemporanea, non solo narrativa, stimolando la passione per la lettura nei giovani e offrendo l’opportunità del dialogo diretto con gli scrittori; e di creare una
rete di dialogo tra Istituzioni, associazioni e il mondo della scuola, sostenendo così il riconoscimento di Cervo come “Città che legge”.

La Rassegna è ideata e curata da Francesca Rotta Gentile, professoressa dell’Istituto Colombo di Sanremo, e promossa dall’ Associazione Culturale Cumpagnia du Servu, con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura e Istruzione del Comune di Cervo, del Comune di Imperia, del Comune di Sanremo, della Provincia di Imperia, della Città di Bordighera, del Comune di Ospedaletti.


Ingresso gratuito.

    Cervo Festival - Comune di Cervo
    -
    salita al Castello, 15
    -
    Cervo
    -
    18010
    -
    info@cervofestival.com
    -
    www.cervofestival.com
    -
    00246280085
    -
    Proseguendo la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
    Per maggiori info